Tel: 0144 321225

Chi siamo

ORSI Dott. MARCO

TITOLI DI STUDIO e DOCENZE:

MaturitA� scientifica conseguita nell’anno scolastico 86/87 presso il liceo scientifico “G. Parodi” di Acqui Terme

Laurea in Scienze Geologiche presso l’UniversitA� di Genova nel A.A. 1992/93 con il punteggio di 110/110 discutendo la tesi:

“Caratterizzazione sedimentologica ed idrologica della piattaforma continentale compresa tra il confine di Stato e Alassio (Liguria Occidentale)”.

Abilitato all’esercizio della professione di Geologo avendo superato il previsto esame di Stato nella sessione autunnale del 1993; ora iscritto all’Ordine dei Geologi del Piemonte n. 287.

Dottore di Ricerca in Scienze Ambientali (Scienza del Mare)

XI ciclo discutendo la tesi dal titolo a�?Analisi di fattibilitA� e realizzazione di un campionatore per flussi orizzontali di sedimentia�?.

Professore a Contratto presso la��UniversitA� di Genova, Dipartimento per lo studio del Territorio e delle Risorse DipTeRis, per gli AA.AA. 2006-07, 2007-08, 2008-09, 2009-10, 2010-11.

Settore Scientifico Disciplinare GEO 05 a�?Geologia Applicataa�?.

Corso tenuto a�?Geologia del Sottosuolo a�� Tecniche di esplorazione dirette ed indirettea�?

Professore a Contratto presso la��UniversitA� di Genova, Dipartimento per lo studio del Territorio e delle Risorse DipTeRis, per la��AA.AA. 2011-12

Settore Scientifico Disciplinare GEO 05 a�?Geologia Applicataa�?.

Corso tenuto a�?Idrogeologia Applicataa�?

Professore a Contratto presso la��UniversitA� del Piemonte Orientale a�?A. Avogadroa�?, Facolta di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali per gli AA.AA. 2006-07, 2007-08 e 2008-09.

Settore Scientifico Disciplinare GEO 02 a�?Geologia Stratigrafica e Sedimentologicaa�? Corso tenuto a�?Geologia Ia�?

ATTIVITA’ DI RICERCA:

- partecipazione a 3 spedizioni scientifiche italiane in Antartide del programma nazionale di Ricerca in Antartide nella��ambito del Settore 8 Oceanografia;

Collabora con:

- il Laboratorio di Sedimentologia e Geologia Marina dell’UniversitA� di Genova (Dipartimento per il Territorio e le Risorse) presso cui attualmente impeganto nel programma di ricerca in Antartide; A? stato inoltre titolare di un contratto di collaborazione nella��ambito del progetto INTERREG II a�?Italia-Albaniaa�? per la parte inerente i campionamenti e delle analisi sul materiale particellato sospeso, e presso cui ha sviluppato la tesi di Dottorato summenzionata.

Inoltre

- l’Istituto per l’Automazione Navale (I.A.N) del C.N.R., area della ricerca di Genova, nella definizione e nella realizzazione del progetto multidisciplinare “BOA ODAS” riguardante la realizzazione e lo sviluppo di un laboratorio marino d’altura completamente automatizzato, ora funzionante.

In particolare impegnato nella definizione dei programmi di prelievo campioni di materiale sospeso e di fondo, e nel rilevamento dei parametri oceanografici.

PUBBLICAZIONI:

SICCARDI A. & ORSI M. 1995. Raccolta dei dati sul materiale particellato sospeso collezionato durante le campagne ODAS Italia 1. CNR IAN ARiGe TR 240.

ORSI M. & CENTURIONI L. 1997. Caratterizzazione fisico chimica della��ambiente marino – Oceanografia fisica e particellato sospeso. ODAS Italia 1 Laboratorio marino da��altura in Mar Ligure, pub. Occ. 25-28.

ORSI M., SICCARDI A. & TUCCI S.. Un approccio al problema della valutazione dei flussi orizzontali di sedimento negli ambienti ad alta energia attraverso la��uso di una nuova trappola per sedimenti. Atti 13A� congrsso AIOL vol I pp99-111

ORSI M. & CENTURIONI L. 1998 VariabilitA� stagionale della distribuzione del materiale particolato sospeso e dei parametri idrologici nei pressi della��Isola di Capraia. Atti 12A� congresso AIOL vol II pp203-216

SICCARDI A., ORSI M. & CENTURIONI L. 1998. La boa ODAS Italia1, un centro di misura integrato in Mar Ligure. Atti 12A� congresso AIOL vol II pp263-272

TUCCI S., CORRADI N., ORSI M. & CENTURIONI L. 1996. Dinamica del materiale sospeso lungo la piattaforma continentale compresa tra Alassio e Ventimiglia (Liguria Occidentale). Atti 11A� congresso AIOL pp807-818

ORSI M., SICCARDI A. & TUCCI S. 1998. An approach to the problem of the evaluation of horizontal flux of sediments in high energy environments by the use of a new passive sediment trap. >Atti congresso OCEANS98 Nizza 28/30 10 1998.

MISIC C., ORSI M., MARRALE D. & POVERO P. 1999. Sostanza particellata in un bacino oligotrofico: distribuzione e caratterizzazione (Mar Ligure, luglio 1997). Atti 13A� congresso AIOL vol I pp.159-168

TUCCI S., ORSI M. et alii 2000. AttivitA� di ricerca durante la I campagna oceanografica INTEREGG Italia Albania (ottobre 2000).Com orale seminario interno al congresso CONISMA di Genova nov 2000

ORSI M., ORTONA A., SPEZIE G. & TUCCI S. 2002. Caratterizzazione idrologica e sedimentologica della��area costiera albanese Atti 14A� congresso AIOL

ORSI M., ORTONA A., SPEZIE G. & TUCCI S. 2002. Idrologia, dinamica e distribuzione del materiale sospeso nelle zone frontali della�?Adriatico meridionale Atti 2A� congresso CONISMA, in corso di stampa

ORSI M., MOSSA M., TUCCI S., BEN MEFTAH M. & SICCARDI A. 2005 Development of a new horizontal sediment trap; channel calibration tests Atti 15A� congresso AIOL

ORSI M., TUCCI S. & MOSSA M. 2006. A new horizontal sediment trap; Development of a prototype, Laboratory and Channel calibration ests and First on site deployment 3A� International Conference of the Oceanography of the Ross Sea Antartica Venice october 2005

ORSI M. & CASTELLARO S. 2007 . Determinazione dello spessore di un corpo sabbioso di spiaggia emersa con metodi di sismica passiva Atti 5A� congresso CONISMA, in corso di stampa

MANNO C., ORSI M. & ALIANI S.A� 2008. Horizontal sediment trap to improve theA�ocean particle fluxes estimate. Techniques in Polar Ocean Observation and Monitoring, IMPETUS 2008, St. Petersburg, Russia, 19-22 November, 2008

CAPELLO M, BASSETTI M, BERTOLOTTO R.M., CASTELLANO M, CUTRONEO L, GAINO F., MASSA F., MUZZI M., ORSI M, PIERACCI A., POVERO P., SPOTORNO F., VACCARI M. TUCCI S. ZACCONE P. (2009). Real-time ADCP current measurements with both mobile and fixed systems for monitoring the dredging of the Port of Genoa (Italy)

CAPELLO M, CUTRONEO L, CASTELLANO M, ORSI M, PIERACCI A.,BERTOLOTTO R.M., POVERO P., TUCCI S.(2010). Physical and sedimentological characterisation of dredged material. Chemistry and Ecology, 26 Supplement, 359-369.

ATTIVITAa�� PROFESSIONALE:

Dopo la��abilitazione professionale si iscrive nel 1994 alla��albo regionale dei geologi al n 287 e inizia a lavorare come libero professionista, sviluppando significative esperienze nel campo della panificazione territoriale, delle problematiche geologico-applicative in ambito costiero, della ricerca idrogeologica e delle problematiche dei terreni di fondazione specialmente per quello che riguarda la��utilizzo di berlinesi di micropali e tiranti.

Membro della commissione igienico edilizia dei Comuni where to buy amitrip 50. di Acqui Terme (AL), Strevi (AL), Melazzo (AL), Morbello (AL) e Visone (AL), Nizza Monferrato (AT) e Castel Rocchero (AT).

Incaricato della redazione della variante generale al P.R.G.C. dei Comuni di Melazzo, Visone, Strevi e Acqui Terme

Consulente dei comuni di Acqui T., Strevi, Visone, Grognardo, Spigno M.to, Melazzo, Quaranti e Maranzana.

Contitolare dalla sua fondazione della ditta Geoservice S.n.c. opera nel campo della geognostica, della geotecnica, e delle opere speciali nel sottosuolo (vd sezione specifica).

SINTESI ATTIVITAa�� PROFESSIONALE PER CAMPI SPECIFICI

Energie Rinnovabili GEOTERMIA

Progettazione e direzione lavori campo sonde geotermiche

  • Nuovo Centro Congressi cittA� di Acqui Terme (progetto vincitore Next Energy Award 2008)
  • Casa della Salute di Canelli AT (committenza ASL Asti)
  • Casa della Salute di Villafranca d’Asti AT (committenza ASL Asti)
  • Casa della Salute di Villanova d’Asti AT (committenza ASL Asti)
  • Casa della Salute di Castello di Annone AT (committenza ASL Asti)
  • Casa della Salute di Caliano AT (committenza ASL Asti)
  • Casa della Salute di San Damiano d’Asti AT (committenza ASL Asti)
  • Agriturismo Punto Verde (impianto di maggior potenza della provincia di Alessandria a tutto il 2010 ed struttura ricettiva totalmente autosufficiente dal punto di vista energetico cfr www.puntoverdeponti.it)
  • Complesso residenziale Poggio dei Girasoli in Acqui Terme AL
  • cfr www.poggiodeigirasoli.it
  • Svariati impianti privati con potenze comprese tra i 10 ed i 30 kWt

Energie Rinnovabili EOLICO

  • Progettazione geologico geotecnica esecutiva della fattoria eolica di Madonna della Neve Comuni di Bormida e Rialto SV – 5 aereogeneratori

Energie Rinnovabili IDROELETTRICO

  • Progettazione geologico geotecnica preliminare ed esecutiva dell’impianto idroelettrico dei Torrenti Rimolerio e Bianetto in Comune di Locana TO
  • Progettazione geologico geotecnica esecutiva dell’impianto idroelettrico dei Rio Vallungo in Comune di Locana TO
  • Progettazione geologico geotecnica esecutiva dell’impianto idroelettrico Riattivazione Mulino Malfatto sulla Bormida di Spigno in Comune di Mombaldone AT
  • Progettazione geologico geotecnica preliminare dell’impianto idroelettrico C.na Cantonata sulla Bormida in Comune di Melazzo AL
  • Progettazione geologico geotecnica preliminare dell’impianto idroelettrico Rio BullA? in Comune di Oncino CN
  • Progettazione geologico geotecnica preliminare dell’impianto idroelettrico Rio Giulian in Comune di Oncino CN

Pianificazione Territoriale

  • Variante Generale P.R.G.C. Citta di Acqui Terme AL
  • svariate varianti parziali P.R.G.C. Citta di Acqui Terme AL
  • Variante Generale P.R.G.C. Comune di Melazzo AL
  • svariate varianti parziali P.R.G.C. Comune di Melazzo AL
  • Variante Generale P.R.G.C. Comune di Strevi AL
  • Variante Generale P.R.G.C. Comune di Visone AL

Ulteriori lavori notevoli:

  • Le indagini e la��assistenza alla realizzazione delle opere di fondazione nella��ampliamento del presidio ospedaliero di Acqui Terme.
  • La��indagine geologica preliminare ed esecutiva finalizzata alla��ampliamento del presidio ospedaliero di Novi L. AL
  • Lo studio e la pianificazione dei dragaggi durante la costruzione del nuovo porto di Loano
  • Lo studio dei terreni di fondazione per la realizzazione di un nuovo insediamento produttivo nello stabilimento ALENIA S.p.a. in Caselle, Torino
  • Lo studio delle problematiche di trasporto litoraneo di sedimenti per la progettazione e costruzione di un opera di protezione della spiaggia il loc. B.go Prino, ad Imperia.

DOTAZIONE TECNICA STUDIO PROFESSIONALE

Hardware: Software: Attrezzature:
2 Pc fissi 1 nootebbok MSA� Windows XP Penetrometro mod. Deep Drill DPM30 Piastra per prove carico Tecnotest Mod TB 637
HP color laserjet 2.500L MSA� Office Macchina da Ground Response Test 6 kWt bivalente caldo freddo Freatimetro OTR50 Sclerometro Schmidt Hammer mod. Lorig.
HP lasejet 1010 Geo&SoftA� DBsond Tromografo digitale triassiale per la misura dei microtremori ambientali e le determinazioni HRSV Sismografo 12 Canali Pasi LCM12
Geo&SoftA� ILA32

ORGANICO:

  • 1 Titolare
  • 1 Collaboratore fisso
  • 2 praticanti/tesisti a rotazione